top of page

conferenza sugli investimenti

"Turchia,Litorale del Mar Nero

EEuropean Economic Regions“ completato con successo

Nell'ambito del 17° ECU EuroMeeting™ dell'associazione European

Consultants Unit® eV a Istanbul ne ha portati molti alla fine di settembre

I visitatori professionali hanno condiviso le loro conoscenze e le valutazioni del finanziamento

di investimenti, partnership commerciali e

Opportunità di cooperazione in Turchia e nella regione del Mar Nero

aggiornato Organizzazioni ben note e i loro relatori

ha fornito informazioni sulle attuali opportunità di investimento,

soprattutto in Turchia, e ha presentato anche numerosi esempi pratici.

Su invito personale del sindaco del distretto di

Istanbul-Beyoglu come contributo al dialogo intercultural 

Relatori e partecipanti al 17° ECU EuroMeeting a

cena tradizionale alla fine del mese di digiuno

partecipare al Ramadan.

Il primo discorso programmatico della giornata è stato tenuto dal Vicepresidente dell'Agenzia turca per il sostegno e la promozione degli investimenti, Mr. Bitirim, sulle misure e le strategie di promozione degli investimenti. La presentazione è stata poi integrata dalla conferenza del sig. P. Gavras della Black Sea Trade and Development Bank, Salonicco, che ha riferito sulla pratica e sulle esperienze del suo istituto con gli investimenti esteri diretti nella regione del Mar Nero.

Con il Sig. S. Herden dello Studio Legale Topaloglu di Ankara-Istanbul, è iniziato l'ingresso nell'entusiasmante e spesso frainteso argomento "Public Private Partnership" - PPP in breve - è iniziato. La sua conferenza ha evidenziato gli aspetti legali applicabili in Turchia per il PPP, ma anche per gli investimenti privati e stranieri.
Nella presentazione seguente, Rolf-Roger Hoeppner, AEC/ECU/DFPPP  ha poi presentato le sfide per gli investitori stranieri nel finanziamento e nella valutazione di progetti di investimento, compresi i PPP in Turchia e nei paesi limitrofi, in particolare i membri dell'UE Bulgaria e Romania Hoeppner si è inoltre occupato in dettaglio di questioni pratiche relative alla gestione del rischio, alla bozza di una nuova legge sul PPP e all'integrazione delle componenti del finanziamento islamico nel project financing, in particolare nel PPP transfrontaliero.

dott A. Sarisu dell'International PPP Platform Turkey ha presentato l'interesse della Turchia per questa forma di cooperazione e finanziamento presentando i metodi di lavoro e gli obiettivi della sua organizzazione. La presentazione finale di Mehmet Dündar, Consiglio YOIKK, ha mostrato che la Turchia è estremamente attiva nel suo modo di avvicinarsi agli standard applicabili nell'UE. Nella sua presentazione, ha presentato l'attuale programma di riforma turco per migliorare le condizioni di investimento. Un vivace dibattito tra i partecipanti al convegno ha segnato la conclusione della prima giornata di convegno.

La seconda giornata del convegno, annunciata nei documenti del convegno come un workshop per imprenditori con una tavola rotonda conclusiva, consisteva esclusivamente in contributi pratici e temi di attuazione. Il discorso di apertura è stato tenuto dall'Agenzia per le privatizzazioni della Turchia, rappresentata dalla Sig.ra Atik, presentando strategie di privatizzazione, progetti e nuovi sviluppi.

Un altro relatore, Müge Tuna, vicepresidente di Guarantee Securities AS, uno dei principali gruppi internazionali di investment banking  in Turchia, ha presentato il suo istituto con un'attenzione particolare a ciò che la sua azienda ha da offrire agli investitori stranieri.

La presentazione finale della seconda giornata è stata tenuta dal Dott. Wolfram Erhardt, direttore dell'ufficio della banca di sviluppo KfW ad Ankara. La sua presentazione ha presentato le disparità regionali in Turchia, come la promozione degli investimenti nelle infrastrutture pubbliche, e ha presentato i punti focali regionali del gruppo tedesco KfW in questo contesto. Ha inoltre discusso dei programmi di sviluppo dell'UE "Programma di prestito per le piccole imprese in Turchia" (SELP I + II) e del "Fondo europeo per la Turchia".

I rappresentanti del Gruppo della Banca Mondiale - Mr. Thomas, la delegazione UE, Ankara, - Dr. Schröder, così come il Dr. Knupp dell'ufficio dell'Agenzia federale per il commercio estero di Istanbul.

I partecipanti al podio hanno contribuito alla vivace discussione che è seguita con brevi dichiarazioni sui temi attuali della conferenza e la valutazione delle loro organizzazioni rappresentate al riguardo. Imprenditori e potenziali investitori presenti hanno potuto quindi determinare in che misura il loro interesse per la Turchia o la regione del Mar Nero o il loro progetto di investimento corrispondessero alle valutazioni degli esperti locali.

L'ultima parola è spettata al Presidente dell'Unità dei Consulenti Europei (Europa), Sig. Schwimann, Parigi, che ha ringraziato i partecipanti alla conferenza per la vivace partecipazione al 17° ECU EuroMeeting™ a Istanbul. Nell'autunno 2009 è stato inoltre annunciato in Polonia il 18° ECU EuroMeeting™, che si svolgerà all'insegna del motto "Europa - legge, tasse,  sviluppo regionale".


Per maggiori informazioni:

dott legale Roland Rehm, Head of European Consultants Unit®   Europe, Tel. +49 (8151) 998072,
E-mail: ecu@ecu-online.org

Dipl.-Vw. Rolf-Roger Höppner, President European Consultants Unit (Germania),
Tel. +49 (30) 36 80 81 43, e-mail:rhoeppner@erha-management.com/ionfo@dfppp.de

Link agli articoli sulla nomina a membro della Presidenza dei Consulenti Europei

1. http://www.kommersant.ru/doc/2987031 
2. http://volga.news/article/410677.html
3. https://gregorkon.wordpress.com/2016/05/15/%D0%B5uropean-consultants-unit/ 

 

bottom of page